BREVETTO PER INVENZIONE INDUSTRIALE

Brevetto per invenzione industriale n. 102016000049636 e 102017000103209

Nel linguaggio tecnico dei brevetti, un’invenzione è definita come una soluzione nuova e innovativa in risposta a un problema tecnico. L’invenzione può fare riferimento alla creazione di un congegno, prodotto, metodo o procedimento completamente nuovo o può semplicemente rappresentare un miglioramento di un dato prodotto o procedimento già esistente. La mera scoperta di qualcosa che già esiste in natura non può essere qualificata come un’invenzione. Pertanto possono essere oggetto di brevetto le invenzioni nuove, che implicano un’attività inventiva e che sono atte ad avere un’applicazione industriale (oltre, ovviamente, a essere lecite, ovvero non contrarie all’ordine pubblico e al buon costume).

EMA - EUROPEAN MEDICAL ASSOCIATION

La principale associazione dei medici in Europa che si occupa anche di influenzare attivamente lo sviluppo dell'assistenza sanitaria europea

TEST MICROBIOLOGICO - UNISA

Test microbiologico di microrganismi prescelti in capsule Petri, condotto in locale chiuso con cubatura di circa 35m3.

La carica microbica depositata sulle piastre contenenti terreno agarizzato durante il trattamento con PCO-001 è nettamente inferiore a quella che si deposita quando nell'ambiente non è presente il dispositivo.
La differenza di contaminazione tra il campione ed il controllo è risultata tanto più marcata quanto maggiore era il tempo esposizione delle piastre.
É possibile stimare che dopo 24 ore di trattamento la carica microbica (trattasi in prevalenza di muffe normalmente presenti nell'ambiente) riscontrata sul terreno agarizzato in presenza di PCO-001 è circa 100 volte inferiore (2 log) a quella del controllo cioè a quella presente su di una piastra lasciata nello stesso ambiente ma non in presenza dei nostri dispositivi di sanificazione dell'aria.